In questa sezione potete trovare le principali risposte alle domande inerenti alla mia professione di medico che mi sono state poste negli anni.


L'agopuntura si può usare in gravidanza?

SI, può essere utile sin in gravidanza che dopo il parto.

L'efficacia dell'agopuntura in gravidanza è dimostrata contro la nausea gravidica, le lombalgie e le emorroidi. Inoltre l'agopuntura viene utilizzata anche per il rivolgimento fetale.

Dopo il parto l'agopuntura può essere utile per trattare la scarsa montata lattea o l'ingorgo mammario.

Quali sono i rischi e gli effetti collaterali?

L'agopuntura è sicura, non presenta rischi per il paziente.

In rari casi si possono avere minimi effetti collaterali quali piccoli ematomi che si risolvono spontaneamente.

Particolare attenzione verrà riservata a coloro che sono in terapia con anticoagulanti od antiaggreganti, situazioni che non controindicano il trattamento con l'agopuntura, risultando invece l'unico trattamento a cui il paziente può sottoporsi.

L'agopuntura è rimborsabile?

SI

Alcune polizze sanitarie private rimborsano le sedute di agopuntura.

Come si svolge la prima visita di agopuntura?

La prima visita di agopuntura differisce dalla classica visita della medicina occidentale.
Alcune domande saranno relative ai comportamenti abituali, i vostri gusti, le vostre preferenze e poi la storia clinica.

Sarà importante il confronto con il paziente rispondendo alle domande sull'agopuntura e sui motivi che l'hanno spinto a rivolgersi alla pratica dell'agopuntura.

Verranno inoltre esaminate i polsi e la lingua.
Al termine della visita, in base al quadro clinico emerso, si concorderà una terapia di agopuntura.

Si possono usare dei farmaci durante un ciclo di agopuntura?

Durante il ciclo di agopuntura, non è controindicato assumere farmaci o effettuare altro tipo di terapie fisiche come i massaggi e cicli di fisioterapia o altra riabilitazione.

I farmaci che si assumono per altri problemi (ipertensione, diabete, colesterolo etc.) devono essere sempre presi anche durante il ciclo di agopuntura.

Inoltre gli aghi usati in agopuntura non contengono farmacie pertanto non si avrà alcuna interazione.

Vi è il rischio infezioni?

NO
Gli aghi che vengono utilizzati dal dott. Rustichelli per le sedute di agopuntura sono sempre sterili e monouso.

Quali stumenti vengo usati durante la seduta di agopuntura?

Lampada TDP
La lampada TDP emette onde elettromagnetiche nel campo del lontano infrarosso.
Queste onde penetrano al di sotto del derma e dispensano l'effetto terapeutico anche in profondità oltre al piacevole effetto di riscaldamento sulla superficie cutanea. La lampada viene utilizzata nel trattamento di: dolori muscolari a livello del collo, schiena, anche, gambe, spalle e braccia, nelle contratture e strappi muscolari, nei dolori articolari del ginocchio e del gomito, borsite, artrite e nelle piccole ferite ed altri problemi a livello dermatologico.

Elettrostimolatore
L'elettrostimolatore si utilizza per patologie infiammatorie, contratture muscolari e patologie internistiche (in particolar modo in caso di ansia e d'insonnia).

Aghi
Gli aghi sono il fondamento dell'agopuntura. Si usano aghi di varie lunghezze in base alla regione corporea da trattare.

Quanti aghi si usano?

Per ogni trattamento di agopuntura si utilizzano, mediamente, dai 12 ai 16/18 aghi.

Quante sedute occorrono?

Il numero delle sedute varia molto dal tipo di patologia. In linea generale sono necessarie almeno 8-9 sedute con cadenza settimanale o bisettimanale. Le singole sedute durano 20-30 min.

Per i problemi acuti e per l'emicrania, solitamente si effettuano due sedute la prima e la seconda settimana e successivamente una seduta a settimana.

L'agopuntura è dolorosa?

NO.
L'agopuntura non è dolorosa. Sono utilizzati degli aghi molto sottili e inseriti con una tecnica che non fa percepire il dolore. Durante l'infissione dell'ago, si può percepire una sensazione di peso, scossa elettrica, dolenzia che è propria dell'agopuntura e che gli agopuntori definiscono DEQI.

CLICCA QUI per prenotare!

Questo sito web utilizza i cookies anche di terze parti per facilitare la navigazione. Cliccando qualunque elemento di questa pagina acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra cookie policy oppure ESCI maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi